DA FARE

La Val di Cornia è il luogo ideale per gli amanti dello sport, del trekking, del MTB, delle passeggiate a cavallo, ma anche per tutti coloro che amano camminare attraversando entusiasmanti itinerari dove il ritmo dei passi si accorda a quello dei pensieri.

L’intero territorio è ricco di panoramici sentieri trekking, archeologici e naturalistici, per passeggiare con lo sguardo rivolto al mare o attraversare la rigogliosa macchia mediterranea.

Su un territorio costiero come è quello della Val di Cornia non può mancare la possibilità di sport acquatici tra cui snorkeling, diving, kitesurf e sup. Ma anche per chi vuol fare surf in Toscana la Val di Cornia offre tante possibilità!

Da qui ci si può immergere alla scoperta della costa etrusca, dei piccoli ma interessanti isolotti di Cerboli e Palmaiola, spingendosi fino alle acque cristalline dell’isola d’Elba, oppure noleggiare un’imbarcazione per navigare liberamente in questo mare incontaminato e raggiungere le piccole spiagge suggestive di Buca delle Fate, Cala San Quirico e Cala Buia.

Grazie al clima mite e asciutto la Val di Cornia ha tantissimi giorni di sole all'anno, così è possibile godersi vacanze ciclistiche dalla primavera fino al tardo autunno. Unici sono i panorami e le diverse baite sulle malghe per poter assaggiare piatti deliziosi fatti in casa.

Saremo lieti di darvi dei consigli per tour, percorsi e itinerari da scoprire in Val di Cornia.

Parco Forestale di Poggio Neri (Comune Sassetta)

COSTA DEGLI ETRUSCHI

La Costa degli Etruschi è un lungo tratto di costa che va da Livorno fino al promontorio di Piombino e comprende numerosi comuni della provincia livornese. Sulla costa ci sono alcune delle localitĂ  balneari piĂą note della Toscana come Castiglioncello, San Vincenzo e Marina di Bibbona, mentre nell’entroterra troviamo dei deliziosi borghi storici come Suvereto, Campiglia Marittima, Sassetta e Castagneto Carducci. 

SASSETTA

Sassetta è un piccolo borgo della Val di Cornia in provincia di Livorno, situato a circa 15 chilometri dal mare, nell’entroterra della Costa degli Etruschi, che rientra tra i borghi più belli della Toscana. A differenza degli altri borghi medievali toscani, il borgo di Sassetta è meno conosciuto e forse è il più semplice. Si tratta di un tipico paesino collinare toscano di origine medievale, fatto di case in pietra addossate tra loro che si affacciano su stretti vicoli e piccole piazzette.

A breve distanza dal centro abitato potrete visitare lo splendido Parco di Poggio Neri, fare lunghe passeggiate immersi in una natura incontaminata o rilassarvi nei centri benessere con le acque termali e percorrere la suggestiva Via del Castagno.

Terra di cacciatori e taglialegna, a Sassetta vivrete atmosfere piĂą selvagge. Si fa apprezzare sia per il suo patrimonio culturale che per le bellezze naturalistiche della zona.

Cose da vedere a Sassetta

Nella visita a Sassetta si possono seguire dei percorsi d’arte, realizzati con le opere del Simposio di Scultura, che conducono lungo i vari punti di interesse del borgo come la Rassegna permanente d’arte sacra, i resti del Castello e la Chiesa di Sant’Andrea Apostolo.

  • Percorsi d’arte

  • Resti del castello degli Orlandi

  • Palazzo Ramirez de Montalvo

  • Chiesa di Sant’Andrea Apostolo

  • Rassegna permanente d’arte sacra


SUVERETO

Uno dei gioielli della Costa degli Etruschi, che rientra non solo tra i borghi piĂą belli della Toscana, ma tra i Borghi piĂą Belli d’Italia. Suvereto è un piacevole borgo di origine medievale che ha mantenuto intatta la sua atmosfera tipica. Tra i borghi di epoca medievale, può essere considerato senza dubbio uno dei principali; qui infatti, gli Etruschi si insediarono nel IX secolo. Il paese, ancora cinto dalle mura medievali, ha conservato il suo tessuto urbano capace di regalare al visitatore scorci notevoli. Durante una visita si possono ammirare ancora oggi chiese e aree archeologiche conservate con cura, si possono visitare musei che raccontano la sua storia antica e assolutamente non si deve perdere l’occasione di assaggiare l’olio e il vino che rappresentano le principali produzioni locali. (Da https://tuscanyplanet.com/cosa-vedere-a-suvereto/)

CAMPIGLIA MARITTIMA

Campiglia Marittima è un borgo medievale che sorge a metà strada tra il mare e l’entroterra toscano, circondato da dolci colline e rigogliosa macchia mediterranea. Si tratta di un paesino sviluppato tutto all’interno della cinta muraria, con caseggiati posti a semicerchio e piazze sulle quali si affacciano le botteghe degli artigiani rimasti ancora in attività. Tra i diversi luoghi di interesse storico meritano una visita il Palazzo Pretorio e le chiese risalenti all’epoca medievale.

Scendendo dal borgo verso la pianura, merita una sosta lo stabilimento termale del Calidario Terme Etrusche: un lago naturale di acqua termale che risale, come dice il nome, ai tempi degli etruschi. Anche se non avete il tempo di fermarmi per un rigenerante bagno termale potrete sempre ammirare un paesaggio unico, che oltre alla Val di Cornia, vantano pochi posti in Italia. (Da https://tuscanyplanet.com/campiglia-marittima-cosa-vedere/


CASTAGNETO CARDUCCI

Un’altra località della Costa degli Etruschi particolarmente affascinante che vi consigliamo di visitare durante la vostra vacanza in Toscana è Castagneto Carducci, affascinante comune di origine medioevale dedicato al celebre poeta e scrittore italiano e legato a doppio filo, come molti altri borghi del territorio, alla famiglia Della Gherardesca. Un borgo caratterizzato oltre che dal suo aspetto tipico medievale, dalla ricca offerta enogastronomica. Il paese si trova sulla Strada del Vino di Bolgheri, famosa per produzioni vinicole apprezzate in tutto il mondo, e ospita la bellissima Oasi faunistica di Bolgheri. Tra le sue attrazioni storiche rientrano il Castello dei Della Gherardesca, il Palazzo Pretorio e la casa museo dedicata a Giosuè Carducci. (Da https://tuscanyplanet.com/castagneto-carducci-cosa-vedere/)

BOLGHERI

Piccola e splendida frazione di Castagneto Carducci, il paese di Bolgheri si sviluppa nei pressi di un castello medievale a cui si accede tramite il lungo e suggestivo viale dei Cipressi, cantato dal Poeta Giosuè Carducci nella famosa poesia Davanti a San Guido “ I cipressi che a Bólgheri alti e schietti van da San Guido in duplice filar.” Il Borgo si visita con una piacevole passeggiata ed oggi è luogo concentrato di artigiani, botteghe e ristoranti che offrono ai visitatori i famosi prodotti tipici della zona e piatti della tradizione toscana cucinati con cura e passione. Durante la passeggiata nel Borgo non solo verrete catturati da vicoli e angoli suggestivi ma resterete affascinati dal contesto in cui è immerso: circondato da colline adibite a vigneti e oliveti che regalano profumi e colori unici in ogni stagione.

Fate anche un giro tra le botteghe e soprattutto tra le cantine e le enoteche perchĂ©, come sicuramente giĂ  saprete, Bolgheri è una vera e propria eccellenza nel campo dei vini. Qui nascono alcuni dei vini piĂą pregiati della Toscana, che sono prodotti dalle oltre trenta aziende che fanno parte del consorzio Bolgheri DOC. Tra questi vini i piĂą famosi sono i rossi come il Bolgheri Rosso e i pluripremiati Sassicaia e Ornellaia, ma non vanno dimenticati anche i rosati e i vini bianchi come il Vermentino ed il Bolgheri Bianco. (Da https://tuscanyplanet.com/bolgheri-cosa-vedere/)

L’itinerario nell’epicentro produttivo di Ornellaia, Sassicaia e Masseto può incominciare a Castagneto Carducci. Dopo la visita al centro storico, una coinvolgente sessione al volante (o se preferite al manubrio ndr) di venti minuti circa tra colline, vigne e monumentali infilate di cipressi vi condurrĂ  nella frazione di Bolgheri con il suo imponente castello. Nel paesino che molti considerano come l’autentico regno di Bacco, l’indirizzo da non perdere è l’Osteria Magona. Il Bib Gourmand della guida rossa si è aggiudicato i favori della cronaca grazie all’ottimo rapporto qualitĂ  prezzo di un bel menĂą in cui spiccano cappelletti di patate con fonduta di erborinato, fiorentina ed altre specialitĂ  alla brace. Leggi di piu... 


Informazione da:

https://www.ilfalcone.net/borghi-medievali-toscana/

https://tuscanyplanet.com/cosa-vedere-a-sassetta-e-dintorni/

https://guide.michelin.com/it/it/notizia/travel/bolgheri-castagneto-carducci-e-la-sua-marina